Trionfo di Sapori

comune

    • stemma comune

      Comune di
      Castelvetere sul Calore

      • Abitanti: 1698
      • Denominazione: Castelveteresi
      • Superfice: 17,17 km²
      • Altitudine: 750 m.s.l.m.
    • "Tra fede e maccaronara"

 

Castelvetere sul calore, è situato sulle pendici del monte Tuoro e bagnato dalle acque del fiume Calore. come testimonia il suo stesso nome. All’originario toponimo, infatti, fu aggiunta la denomina- zione “sul Calore”, per distinguerlo da quello del paese omonimo in Val Fortore. Il centro abitato sorse intorno al castello di origine longobarda, trasformato poi in residenza signorile e oggi in buona parte inglobato all’interno di edifici civili e religiosi. Accanto al castello sorge la Chiesa di Santa Maria Assunta, in cui si conserva una tela rappresentante l’Ultima cena risalente al XVIII secolo. Altre strutture religiose sono la chiesa di Santa Maria delle Grazie, con il suo portale rinascimentale restaurato nel 1614, il Tempietto della Scala Santa e la chiesa di San Lorenzo. Al di fuori del centro abitato si trovano la piccola Chiesa di S. Michele dell’Elce e quella del Cimitero. Passeggiando nel centro storico, caratterizzato da strade e vicoli stretti, è possibile notare anche alcuni edifici signorili come Palazzo Di Monte, Palazzo de Beaumont, Palazzo Saggese, Palazzo Nargi e Palazzo Palermo. All’ingresso del paese si trova la Fontana dello Zoppo, antico lavatoio pubblico. Il comune è famoso per un’antica festività che si svolge il 28 aprile in onore della Madonna delle Grazie. Durante questa ricorrenza le spunziatrici (bambine di circa 8 anni), vestite di bianco e ornate con monili d’oro prestati dalle varie famiglie del paese, accompagnate da un cavaliere e da una madrina, portano i tortani agli abitanti del comune, ricevendo a fine processione un tarallo e le benedizioni della comunità. Rinomata è la produzione del vino aglianico e della pasta locale detta maccaronara.

 

Come arrivare

Come arrivare ai comuni di Caposele, Castelvetere sul Calore, Chiusano di San Domenico, Montemarano, Nusco, Senerchia:
Autostrada A16 Napoli-Canosa uscita casello Avel-lino Est, proseguire sulla SS7bis detta Ofantina bis dalla quale si dipartono le deviazioni provinciali per i vari paesi.

 

Gallery

 

Evento: Castelvetere sul Calore

evento

mappa-interattiva-button

Meteo: Castelvetere sul Calore

giweather joomla module

Tipicità di Castelvetere sul Calore

Maccaronara small

Maccaronara


Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.